Il 7 febbraio riapre lo sportello per Legge Sabatini

Legge sabatini industria 4.0 innovazione ottimizzazione camion industry 31 Gennaio 2019

La Legge Sabatini è l’agevolazione che il Ministero dello sviluppo economico mette a disposizione delle micro, Piccole e Medie Imprese per sostenere gli investimenti utili ad acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, ma anche software e tecnologie digitali.

Sono state messe a disposizione € 480 milioni per i prossimi 6 anni, di cui 48 milioni per il 2019.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le PMI su territorio nazionale.

SPESE AMMESSE

  • acquisto di macchinari;
  • acquisto impianti e attrezzature nuovi di fabbrica che hanno come finalità la realizzazione di investimenti in tecnologie;
  • investimenti big data;
  • investimenti cloud computing;
  • investimenti banda ultralarga;
  • investimenti cybersecurity;
  • investimenti robotica avanzata e meccatronica;
  • investimenti realtà aumentata;
  • manifattura 4D;
  • Radio frequency identification (RFID e sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti).

AGEVOLAZIONE

L’agevolazione sarà in conto impianti pari al 2,75% annuo sugli investimenti ordinari su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo pari all’investimento, mentre  si ha un contributo maggiorato del 30%, pari al 3,575% annuo, per tutti gli investimenti in tecnologie digitali.

Inoltre La Sabatini è cumulabile con i benefici previsti dal Piano Nazionale 4.0.

SCADENZA

Le  domande potranno essere presentate dal 7 febbraio 2019 fino ad esaurimento risorse, invece per tutte le domande già presentate nel mese di dicembre, e non accolte a causa dell’esaurimento delle risorse disponibili, potranno essere ripresentate già dal 1° febbraio.