Bando Call hub Ricerca e Innovazione

lampadina idea ricerca e sviluppo 7 Gennaio 2019

La Regione Lombardia mette in campo 70 milioni di euro per la Call Hub Ricerca e Innovazione con l’obiettivo di promuovere progetti strategici di ricerca, sviluppo e innovazione volti al potenziamento degli ecosistemi lombardi della ricerca e dell’innovazione facilitando le relazioni tra imprese e mondo accademico.

Beneficiari

Aggregazioni composte da Organismi di Ricerca, Università e Imprese.
Il partenariato deve essere composto da un minimo di 3 a un massimo di 8 soggetti, di cui almeno una PMI e un Organismo di ricerca.

Attività finanziabili

Progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in una delle 7 Aree di Specializzazione della S3:

  • Aerospazio
  • Agroalimentare
  • Eco-industria
  • Industrie creative e culturali
  • Industria della Salute     
  • Manifatturiero Avanzato
  • Mobilità sostenibile

o nel driver trasversale di sviluppo:

  • Smart cities and communities.

Il termine massimo per l’avvio dei progetti è a 30 mesi.

Spese ammesse

Rientrano fra le spese ammissibili:

  • Spese di personale;
  • Costi relativi a strumentazioni e attrezzature;
  • Immobili (solo fabbricati);
  • Costi di ricerca contrattuale, le conoscenze e brevetti;
  • Costi indiretti (spese generali per un import pari al 15%);

Agevolazione

Contributo a fondo perduto max. 5 milioni per ogni progetto.

L’intensità d’aiuto massima, espressa sia per attività di Ricerca industriale che di Sviluppo Sperimentale varia in base alla tipologia di beneficiario:

  • al 60% delle spese ammesse per le Piccole Imprese;
  • al 50% per le Medie Imprese;
  • e al 40% per le Grandi Imprese e Organismi di Ricerca.

Le agevolazioni previste dal presente intervento sono cumulabili con tutte le agevolazioni e i contributi pubblici che non rientrano tra gli aiuti di Stato.

Scadenza

La domanda potrà essere presentata dal giorno 15 gennaio 2019 al 28 marzo 2019.

Il procedimento di valutazione è a graduatoria.