Emilia-Romagna: consorzi per l’internazionalizzazione

12 Aprile 2017

La Regione Emilia-Romagna, con l’obiettivo di promuovere i processi di internazionalizzazione delle imprese regionali, ha istituito un incentivo dedicato ai consorzi per l’internazionalizzazione.

I destinatari del bando in oggetto sono i consorzi per l’internazionalizzazione con sede legale in Emilia- Romagna oppure costituiti da imprese prevalentemente con sede legale o unità operativa in Emilia-Romagna. I consorzi, inoltre, devono essere già in possesso o aver già richiesto l’accreditamento Entry level o Advanced Level.

Gli interventi ammissibili al contributo devono essere articolati e descritti nell’ambito di un Programma promozionale annuale per il 2017 da realizzarsi inderogabilmente dal primo gennaio 2017 fino al 31 dicembre 2017

Le spese ammissibili comprendono:

  • Partecipazioni fieristiche del consorzio a fiere estere e in Italia
  • Spese promozionali
  • Spese di incoming relative alla ospitalità di operatori esteri in Italia
  • Spese di consulenza
  • Realizzazione o il rinnovo del marchio consortile e sito internet del Consorzio
  • Spese di personale relative ad attività di direzione, coordinamento, segreteria organizzativa, amministrazione o ad attività dirette alla realizzazione del programma promozionale
  • Spese forfettarie di funzionamento

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata a partire dal 10 aprile 2017 e fino al 31 maggio 2017.