EuroTransBio: presentazione delle domande dal 19 novembre

23 Novembre 2016

EuroTransBio è un’iniziativa sostenuta dai Ministeri e dalle Agenzie Governative di diversi Paesi e Regioni dell’Unione Europea che si propone di coordinare i programmi di finanziamento a sostengono delle piccole e medie imprese appartenenti al campo delle biotecnologie.

Il programma si pone l’obiettivo, infatti, di agevolare progetti di sviluppo sperimentale e ricerca industriale realizzati da imprese italiane in collaborazione con altre imprese europee. Il programma prevede anche il coinvolgimento di organismi di ricerca e diffusione della conoscenza. A tale scopo, EuroTransBio indice bandi congiunti per progetti di ricerca e sviluppo transnazionali a favore delle imprese partecipanti. In questo modo, lo strumento offre la possibilità di co-finanziare progetti di sviluppo sperimentale e ricerca industriale, caratterizzati da eccellenza e innovatività.

Le risorse complessive messe a disposizione dai Paesi e dalle Regioni partecipanti al bando sono pari a circa 12 milioni di euro compresi i 3 milioni di euro stanziati dal Ministero dello Sviluppo Economico, a valere sul Fondo per la Crescita Sostenibile.

EuroTransBio è accessibile a raggruppamenti composti da almeno due imprese provenienti da un minimo di due paesi partecipanti al programma e coordinati da una PMI che si assume una parte significativa di attività. Ai raggruppamenti di progetto possono partecipare anche organismi di ricerca e diffusione della conoscenza, purché sia coinvolta un’impresa del corrispondente Paese. I partner possono appartenere ai seguenti Paesi: Austria, Belgio (Regione delle Fiandre), Finlandia, Francia (Regione dell’Alsazia), Germania, Federazione Russa.

Il bando è attivo e le domande sono presentabili già dallo scorso 19 novembre fino alla scadenza, fissata il 31 gennaio 2017.

Scarica gli allegati