Lombardia: in uscita il bando “Al via” per lo sviluppo aziendale

25 Gennaio 2017

Quasi ultimata la fase di definizione del bando di Regione Lombardia relativo alla linea “AL VIA”.

Lo strumento finanzia investimenti produttivi, incluso l’acquisto di macchinari, impianti e consulenze specialistiche, a patto che siano inseriti in adeguati piani di sviluppo aziendale.

Riassumiamo brevemente le informazioni disponibili sulle caratteristiche del bando:

DESTINATARI: micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Regione Lombardia e attive da almeno due anni.

PROGETTI AMMISSIBILI:

  • linea sviluppo aziendale: investimenti nell’ambito di generici piani di sviluppo aziendale, da concludersi entro 12 mesi dalla data di approvazione del progetto;
  • linea rilancio aree produttive: investimenti per lo sviluppo aziendale basati su programmi di ammodernamento e ampliamento produttivo legati ai piani di riqualificazione e/o riconversione territoriale di aree produttive dismesse, degradate o sottoutilizzate, da concludersi entro 18 mesi dalla data di approvazione del progetto.

OBIETTIVO: finanziare le imprese lombarde che investono per l’ammodernamento e l’ampliamento produttivo.

AGEVOLAZIONE:

  • contributo a fondo perduto da un minimo del 10% ad un massimo del 15% delle spese ammissibili;
  • finanziamento a medio lungo termine (minimo € 50.000 massimo € 2.850.000) ad un tasso di interesse pari alla media ponderata dei tassi applicati alle risorse finanziarie messe a disposizione dagli intermediari finanziari che si convenzioneranno;
  • garanzia regionale a costo zero: copertura del 70% dell’importo di ogni singolo finanziamento.

Per maggiori dettagli e per le tempistiche relative alla presentazione delle domande si attende la pubblicazione del bando, prevista entro il mese di febbraio.