Internazionalizzazione: agevolabili le Missioni di Sistema

12 Aprile 2017

Da oggi sarà più facile e vantaggioso realizzare progetti di internazionalizzazione e partecipare alle Missioni di Sistema.

Le PMI potranno incrementare la loro presenza sui mercati extra-UE e promuovere il proprio brand in maniera più accessibile e conveniente: da ora, infatti, è possibile utilizzare gli incentivi per la partecipazione a fiere e mostre anche per finanziare l’adesione alle Missioni di Sistema.

Le Missioni di Sistema sono iniziative promosse dal Ministero dello Sviluppo Economico, dal Ministero degli Affari Esteri e organizzate da ICE, Confindustria e da altre istituzioni e associazioni di categoria con l’obiettivo di far conoscere e sostenere il Made in Italy sui mercati extra-UE.

Le Missioni di Sistema sono, per questo motivo, uno strumento molto importante per lo sviluppo delle PMI.

L’incentivo, dedicato alle piccole e medie imprese aventi una sede legale in Italia, in forma singola o aggregata, prevede la possibilità di finanziare le spese sostenute fino a un importo massimo di 100.000 euro, ad un tasso di interesse agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE (0,092% annuo, marzo 2017).

La durata del finanziamento è di 3,5 anni, di cui 18 mesi di preammortamento.