Lombardia: annunciata la riapertura della misura FRIM FESR

15 Febbraio 2017

La Regione Lombardia ha approvato il provvedimento di riattivazione della misura FRIM FESR 2014-2020 “Ricerca & Sviluppo” ed ha pubblicato gli elementi essenziali della misura.

Nello specifico l’iniziativa, in continuità con la precedente Linea R&S per PMI (FRIM FESR 2014-2020), intende favorire gli investimenti in ricerca e sviluppo. La misura ha l’obiettivo di agevolare gli investimenti finalizzati all’aumento della competitività delle imprese e, in particolare, i progetti  in grado di generare ricadute positive sul sistema territoriale lombardo. Il bando verrà approvato nei primi mesi del 2017.

Possono accede allo strumento le PMI lombarde dei settori manifatturiero, costruzioni e alcune categorie di servizi alle imprese.

Le attività finanziabili sono programmi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale di importo minimo pari a 100.000 euro, orientati all’introduzione di innovazione di prodotto e di processo. Le aree progettuali interessate, invece, sono quelle legate alla Smart Specialisation Strategy di Regione Lombardia (S3): aerospazio, agroalimentare, eco-industria, industrie creative e culturali, industria della salute, manifatturiero avanzato, mobilità e smart cities and communities.

L’agevolazione si articolerà in un finanziamento regionale a medio termine fino al 100% delle spese ammissibili e con un massimale di 1 milione di euro a tasso fisso pari allo 0,5%.

La riapertura ufficiale della linea è prevista a breve.