Lombardia: sostegno alla realizzazione e allo sviluppo di aziende agrituristiche

attività agrituristiche, agriturismi, agricoltura, bandi regionali, regione lombardia, 8 Marzo 2019

La misura sostiene la multifunzionalità dell’aziende agrituristiche nonché contribuisce a migliorare, anche attraverso investimenti innovativi, le prestazioni economiche di tutte le aziende agrituristiche e ad incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento delle stesse.

Sono stati stanziati dalla regione Lombardia  5.000.000 €.

BENEFICIARI

Sono ammessi:

  • impresa agricola individuale;
  • società agricola di persone, capitali o cooperativa.

SPESE AMMESSE

Rientrano fra le spese ammissibili:

  • ristrutturazione, restauro o manutenzione ad uso agrituristico;
  • ampliamento e adeguamento dei servizi igenici, realizzazione di impianti tecnologici, anche attraverso l’introduzione di tecnologie innovative, volte al risparmio energetico da utilizzare per l’attività agrituristica;
  • predisposizione di aree attrezzate per l’agricampeggio e la sosta di roulette e caravan ;
  • realizzazione di percorsi aziendali ciclo-pedonali e ippoturistici, compreso il loro allestimento;
  • Spese per informazione e pubblicità per un massimo di 200€;
  • Spese per la costituzione delle polizze fideiussorie;

AGEVOLAZIONE

Il contributo sarà a fondo perduto distinto da zone svantaggiate e non svantaggiate, ad esempio:

  • zone non svantaggiate e azienda condotta dall’agricoltore che non ha beneficiato della misura avrà un contributo pari al 35%, per le zone svantaggiate di montagna 45%;
  • zone non svantaggiate e azienda condotta da un giovane agricoltore che ha beneficiato della misura avraà un contributo pari al 35%, mentre per le zone svantaggiate di montagna il 55%.

SCADENZA

La domanda potrà essere presentata dal giorno 15 aprile 2019 al 3 giugno 2019.

Il procedimento di valutazione è a graduatoria.