Pubblicati i nuovi bandi della Fondazione Cariplo

bando eco sostenibilità prato verde 15 Febbraio 2017

Anche per quest’anno, la Fondazione Cariplo ha stanziato contributi a fondo perduto per agevolare progetti di utilità sociale, da realizzarsi in Lombardia e nella province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola.

I bandi appena pubblicati sono 13 e sono relativi alle seguenti tematiche: Ambiente, Arte e Cultura, Ricerca Scientifica e Servizi alla Persona. Nel corso dell’anno è prevista, comunque, l’attivazione di ulteriori bandi.

Per quanto riguarda l’Ambiente, sono attivi i bandi Comunità resilienti, per attività di  sostegno alle comunità territoriali rispetto alle criticità ambientali locali e il bando Capitale naturale per la tutela della biodiversità. È stato rinnovato, invece, il bando BREZZA destinato a piste cicloturistiche. BREZZA2 ha, infatti, l’obiettivo di sostenere la realizzazione degli interventi individuati con il bando dello scorso anno.

Per quanto riguarda l’area Arte e Cultura, sono presenti i bandi Cultura sostenibile e Partecipazione culturale, rivolti agli enti culturali, con l’obiettivo di migliorarne la sostenibilità economico-finanziaria ed incrementarne il pubblico. I bandi Cultura e Giovani in Europa si configurano, invece, come strumenti di sostegno alle organizzazioni culturali che intendono presentare progetti sui programmi europei. Per il 2017 è attesa, inoltre, l’apertura di altri due bandi a favore del patrimonio culturale.

Nel settore della Ricerca Scientifica, accanto ai bandi già presenti l’anno scorso, dedicati al Dissesto idrogeologico, al sostegno ai Giovani ricercatori e alla ricerca sulle Malattie dell’invecchiamento; vengono quest’anno proposti i seguenti nuovi bandi:

  • Formazione di medici-ricercatori, con l’obiettivo di favorire la formazione e il consolidamento di queste figure professionali;
  • Ricerca sociale che sosterrà progetti di ricerca sociale sulla condizione degli anziani;
  • Ricerca integrata su biotecnologie industriali ovvero una ricerca integrata nel campo delle biotecnologie industriali e della bioeconomia.

Nell’ambito dei Servizi alla Persona è presente il bando Doniamo energia, in collaborazione con il Banco dell’energia e A2A. Viene, inoltre, riproposto il bando Housing sociale, che da quest’anno si concentra esclusivamente su progetti che valorizzano il patrimonio immobiliare esistente.

L’attività 2017 sarà poi caratterizzata dal lancio di altri due grandi programmi intersettoriali, dedicati al tema delle periferie e dell’impresa sociale.

Possono presentare domanda di agevolazione le amministrazioni pubbliche, gli enti privati senza scopo di lucro, gli enti ecclesiastici, le imprese e le cooperative sociali, nonché gli enti di ricerca no profit.