Sostegno internazionalizzazione per le MPMI di Milano, Monza-Brianza e Lodi

internazionalizzazione, mondo,network, milano, export, estero 12 Marzo 2019

Sono stati stanziati € 500.000  dalla Camera di Commercio di Milano, Monza- Brianza e Lodi  per favorire e sostenere i processi di internazionalizzazione delle MPMI dei propri territori attraverso azioni di formazione, supporto organizzativo e assistenza finalizzate alla preparazione ai mercati esteri.

BENEFICIARI

Possono accedere ai contributi micro, piccole e medie imprese, con sede legale o operativa iscritti nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Milano Monza- Brianza e Lodi; essere attive e in regola con il pagamento del diritto camerale.

SPESE AMMESSE

Rientrano fra le spese ammissibili:

Misura 1 – Servizi personalizzati per l’internazionalizzazione;

Misura 2 – Programmi di supporto per l’approccio ai mercati esteri.

Per entrambe le misure sono considerate ammissibili tutte le spese dettagliate in fattura, sostenute e interamente pagate nel periodo che decorre dalla data di sottoscrizione del contratto fino all’erogazione del servizio, al massimo entro 270 giorni solari e consecutivi da tale data (escluso il mese di agosto).

AGEVOLAZIONE

Prevede l’investimento attraverso un contributo in misura fissa a fondo perduto con le seguenti caratteristiche:

  • nominativo e non trasferibile;
  • assegnato direttamente alle imprese beneficiarie con provvedimento della Camera di commercio;

In entrambe le misure ogni impresa può richiedere al massimo € 6.000 di contributo per un investimenti minimo pari a € 10.000 + IVA . La deduzione dal pagamento della fattura deve essere rilasciata dal soggetto attuatore PROMOS ITALIA a seguito della sottoscrizione del contratto di adesione e dell’erogazione dei servizi;

SCADENZA

Le richieste di contributo potranno essere presentate dal 4 marzo al 31 dicembre 2019.