Veneto turismo: nuovo bando per reti e club di prodotto

6 Dicembre 2017

La Regione Veneto ha stanziato 1,5 milioni di euro per incentivare lo sviluppo e il consolidamento di club di prodotto.

Il bando ha l’obiettivo di favorire il riposizionamento differenziato delle imprese appartenenti a club di prodotto e di valorizzare le destinazioni turistiche in cui operano, nonché di agevolare lo sviluppo di nuovi prodotti e nuovi servizi.

Possono accedere agli incentivi le aggregazioni costituite in contratto di rete (rete soggetto o rete contratto) e composte da almeno 9 micro, piccole e medie imprese di cui almeno 1/3 del partenariato deve essere composto da strutture ricettive e almeno 1/3 dei partecipanti deve avere sede operativa nei comuni aderenti ODG.

Nello specifico, le attività agevolabili previste riguardano l’avvio, lo sviluppo e il consolidamento di “club di prodotto” nella forma di reti di imprese:

  1. Ideazione di club di prodotto;
  2. Avvio e costituzione di club di prodotto;
  3. Sviluppo e consolidamento di club di prodotto esistenti.

Le spese ammesse sono:

  • spese di consulenza per analisi di mercato (max 3% della spesa ammissibile);
  • pese per costituzione/aggiornamento Rete (max. 5000 euro);
  • spese per acquisto beni mobili e servizi funzionali;
  • spese di assistenza tecnico-specialistica (max. 20% sp.amm.);
  • spese per promozione e commercializzazione (max. 30% sp. amm.);
  • spese per formazione titolari e/o personale PMI della rete (max. 5% sp. amm.);
  • spese per fidejussione di cui al bando -spese per interventi edilizi e di impiantistica per creazione e sviluppo del prodotto turistico (max. 40% sp. amm.);
  • spese di progettazione, direzione lavori (max. 3000 euro).

L’incentivo consiste in un contributo a fondo perduto in misura pari al 50% delle spese ammissibili, per progetti da un minimo di 80.000 euro e un massimo di 400.000 euro.

Il bando è a procedura valutativa con graduatoria finale e le domande potranno essere presentate fino al 31 gennaio 2018.