Villani & Partners al seminario sulla Linea Innovazione

15 febbraio 2017

Lunedì 13 febbraio, a Milano, si è tenuto il seminario di presentazione del piano Regionale Lombardia è Ricerca & Sviluppo e, in particolare, sono state descritte tutte le novità riguardanti la nuova Linea Innovazione.

A partire dallo scorso 9 gennaio 2017, infatti, è possibile presentare la domanda di agevolazione relativa alla Linea Innovazione. L’obiettivo della misura è quello di incentivare le imprese a realizzare progetti di innovazione di prodotto o di processo e, in questo modo, contribuire allo sviluppo dell’innovazione all’interno del territorio della Lombardia.

L’evento, a cui ha partecipato anche Villani & Partners,  si inserisce in una strategia regionale di informazione e formazione del tessuto imprenditoriale Lombardo sugli incentivi disponibili per gli investimenti.

Con la Linea Innovazione, si vuole incrementare il grado di innovazione del territorio lombardo attraverso il finanziamento di progetti di innovazione, di prodotto o di processo. Grazie ai fondi comunitari la regione punta, dunque, a sostenere l’attività di innovazione delle imprese e rafforzare la loro collaborazione con le strutture di ricerca.

La nuova misura Innovazione ha una dotazione finanziaria totale pari  a 110 milioni destinata a PMI e ad aziende di grandi dimensioni ovvero fino a 3.000 dipendenti. Si ricorda che almeno il 70% degli investimenti deve riguardare l’adozione di strumentazioni, attrezzature, ricerca, competenze e brevetti.

Obiettivo della regione è anche quello di facilitare le condizioni di accesso al credito ed è per questo che i finanziamenti previsti saranno a tasso zero. Questo incentivo permetterà alle aziende di poter sostenere progetti ambiziosi, con investimenti fino a 7 milioni di euro.

La dotazione finanziaria dedicata all’intervento è così suddivisa: 100 milioni euro per i finanziamenti e 10 milioni di euro per i contributi in conto interessi.

La linea innovazione rimarrà aperta fino ad esaurimento fondi.