Aperto il bando di Regione Lombardia AL VIA: domande dal 5 luglio

bandiera lombardia regione lombardia bandi regionali pianura padana lega 14 Giugno 2017

La Regione Lombardia ha pubblicato il bando AL VIA destinato alla valorizzazione degli investimenti delle imprese lombarde.

Le agevolazioni andranno a supportare, in modo diretto e indiretto, nuovi investimenti da parte delle imprese al fine di rilanciare il sistema produttivo e facilitare la fase di uscita dalla crisi socio-economica che ha investito anche il territorio lombardo. Il bando si articola in due linee:

  • sviluppo aziendale per programmi di ammodernamento e ampliamento produttivo, e
  • rilancio aree produttive, per interventi finalizzati alla riqualificazione e/o riconversione di aree produttive, compreso l’acquisto di immobili.

Sono ammissibili al contributo le seguenti tipologie di spesa:

  • macchinari, impianti specifici e attrezzature, arredi nuovi di fabbrica necessari per il conseguimento delle finalità produttive;
  • sistemi gestionali integrati (software & hardware);
  • acquisizione di marchi, di brevetti e di licenze di produzione;
  • opere murarie, opere di bonifica, impiantistica solo se funzionali all’installazione dei macchinari o al progetto di rilancio e costi assimilati, anche finalizzati all’introduzione di criteri di ingegneria antisismica;
  • proprietà/diritto di superficie in relazione ad immobili destinati all’esercizio dell’impresa (solo per Linea rilancio aree produttive).

La misura si compone di strumenti agevolativi misti:

Finanziamento a medio lungo termine:

  • Importo minimo € 50.000 e massimo € 2.850.000;
  • Copertura fino al 95% delle spese ammesse;
  • Durata di minimo 3 anni e massimo 6 anni, incluso l’eventuale preammortamento;
  • Modalità di erogazione dal 20% fino al 70% del finanziamento concesso alla sottoscrizione del contratto di finanziamento.

Garanzia:

  • Garanzia regionale a costo zero che potrà coprire fino al 70% dell’importo di ogni singolo finanziamento.

Contributo a fondo perduto:

  • Linea sviluppo aziendale: fino al 10%delle spese ammissibili – 15% nel caso di premialità (programmi di riconversione ‘area Expo’, investimenti incentivanti in modelli di Manifattura 4.0, capacità aggregativa, certificazione ambientale).
    Linea Rilancio Aree produttive: fino al 15% delle spese ammissibili (compresa Area Expo).

Le domande potranno essere presentate a partire dal 5 luglio 2017.

Scarica gli allegati