img img img img

Bandi nazionali e regionali

Bandi nazionali e regionali

Il complesso mondo dei fondi e dei relativi bandi che riconduciamo al concetto di “Finanza Agevolata”, coinvolge diverse istituzioni ed è caratterizzato da una serie articolata di programmi e tipologie di aiuto.

La prima importante distinzione riguarda la gestione, diretta o indiretta delle risorse.

  • I fondi europei diretti sono gestiti dalle Direzioni Generali della Commissione Europea e vengono resi disponibili alle aziende, agli enti e agli atri soggetti beneficiari, attraverso programmi volti a perseguire gli obiettivi generali che l’Europa si è proposta sui temi di maggiore rilevanza. I soggetti interessati a partecipare, appartenenti ai 28 Paesi membri, possono quindi rispondere alle “chiamate a proporre” (call for proposal) di loro interesse e presentare progetti, solitamente all’interno di partenariati internazionali, con l’obiettivo di ottenere il cofinanziamento (grant) degli stessi. Il principale strumento europeo di finanziamento diretto della Ricerca, Sviluppo e Innovazione è Horizon Europe.
  • I fondi indiretti sono invece principalmente rappresentati dai fondi strutturali e di investimento europei (Fondi SIE), strumenti finanziari della politica regionale dell’Unione Europea il cui scopo è quello di rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale riducendo il divario fra le regioni più avanzate e quelle in ritardo di sviluppo.

Essi sono aggiuntivi rispetto all’ordinaria spesa pubblica degli Stati, secondo il principio dell’addizionalità sancito dai regolamenti europei e le risorse previste da questi fondi vengono distribuite secondo una programmazione settennale.

La Programmazione comunitaria 2014-2020 prevede in Italia la realizzazione di 75 Programmi Operativi (PON – Programma Operativo Nazionale e POR – Programma Operativo Regionale) cofinanziati a valere su 4 Fondi Strutturali e di Investimento europei, denominati:

  • ESR – Fondo Europeo Sviluppo Regionale
  • FSE – Fondo Sociale Europeo
  • FEASR – Fondo Europeo Agricolo Sviluppo Rurale
  • FEAMP – Fondo Europeo Affari Marittimi e Pesca

COME TI SUPPORTIAMO NEL PROGETTO

  • Monitoriamo, grazie alla nostra banca dati agevolazioni aggiornandole costantemente; e individuando le misure più interessanti, per dotazione economica, obiettivo, intensità di aiuto e tipologia di agevolazione.
  • Eseguiamo una “prefattibilità” gratuita, che consiste nell’analizzare il possesso da parte dell’azienda dei principali requisiti previsti dalle singole agevolazioni e la possibilità di cumulare più strumenti.
  •  progettiamo e prepariamo la modulistica prevista, supportiamo la scrittura del progetto e assistiamo l’azienda in tutti i passaggi formali previsti e necessari, la cui correttezza è condizione necessaria e imprescindibile per il successo dell’operazione

Condividi questa pagina:
Facebooktwitterlinkedinmail