img img img img

INDUSTRY 4.0 READY: supporto alla prequalifica dei requisiti di un prodotto ai fini

INDUSTRY 4.0 READY: supporto alla prequalifica dei requisiti di un prodotto ai fini

Con la legge di bilancio 2020, dal 1 gennaio l’incentivo dell’iperammortamento  è  sostituito da un NUOVO CREDITO D’IMPOSTA per gli investimenti in beni 4.0.

Il nuovo credito d’imposta è così  suddiviso:

  • nella misura del 40% del costo di acquisto per la quota di investimenti fino a 2,5 milioni di euro;
  • nella misura del 20% per la quota di investimenti oltre 2,5 milioni di euro e fino al limite massimo dei costi ammissibili, pari a 10 milioni di euro;
  • per i beni immateriali il credito d’imposta è pari al 15% nel limite massimo di costi ammissibili pari a 700.000 euro.

Tra le novità della legge di bilancio, la soglia di costo unitario di acquisizione dei beni per i quali le imprese dovranno disporre obbligatoriamente dell’attestato conformità in merito alla rispondenza dei requisiti tecnici e di interconnessione richiesti per legge, è stata spostata da 500.000 euro a 300.000 euro.  Per tutti i beni il cui costo unitario  è pari o superiore a  300.000 euro è quindi obbligatorio disporre dell’attestato di conformità rilasciato da un ente accreditato.

 

Al fine di semplificare il processo di utilizzo dell’agevolazione ai propri clienti aiutandoli ad attestare parte dei requisiti obbligatori della norma, è possibile pre-qualificare i propri prodotti quali “Industry4.0 Ready”; tale riconoscimento rappresenta un utile aiuto all’imprenditore nel momento in cui deve produrre la DSAN di legge su investimenti <300.000 euro, e un importante strumento commerciale a supporto delle vendite.

COSA FACCIAMO

Villani&Partners opera al fianco dell’impresa al fine di aiutarla a pre-qualificare Industr4.0 Ready i propri prodotti, cosicchè il cliente finale possa rapidamente verificare la sussistenza di parte dei requisiti previsti dalla norma, e procedere piu rapidamente alla fruizione dell’agevolazione . Il processo di assistenza prevede:

  • Analisi preventiva delle caratteristiche del prodotto/sistema/famiglia di prodotti al fine di inquadrare il perimetro degli stessi da un punto di vista sostanziale e tecnico
  • Supporto tecnico, verifica dei requisiti tecnici richiesti per legge
  • Supporto alla realizzazione delle condizioni tecniche e documentali, individuando nel caso, le azioni correttive necessarie per ottenere l’agevolazione.
  • Supporto tecnico all’ audit di prequalificazione con l’obiettivo di ottenere il rilascio dell’attestato Industry4.0 Ready
  • Supporto alla comunicazione di tale risultato al mercato, aiutandolo a strutturare un kit di supporto al prodotto che faciliti il processo di acquisto e il trattamento fiscale del prodotto stesso una volta estesa la certificazione nel contesto del cliente finale.