img img img img

Lombardia: in apertura il bando innodriver per progetti di innovazione

Lombardia: in apertura il bando innodriver per progetti di innovazione

La regione Lombardia con il Bando Innodriver intende sostenere gli investimenti in innovazione delle piccole e medie imprese del territorio lombardo.

I Beneficiari sono piccole e medie imprese, e solo per la MISURA A liberi professionisti.

Il bando è suddiviso in 2 misure:
MISURA A – Collaborazione tra Pmi e Centri di Ricerca

Progetti di innovazione di processo o prodotto realizzati in collaborazione con uno o più centri di ricerca. I progetti devono avere ricadute n almeno una delle aree di specializzazione (s3) della Lombardia

Spese ammissibili:

  • Costi per acquisizione di servizi e consulenze specialistiche;
  • Costi diretti di personale, calcolati in base ad un tasso forfettario del 20% dei costi diretti;
  • Costi indiretti, calcolati in base ad un tasso forfettario del 15% del totale dei costi diretti di personale (voce B).

L’investimento minimo è pari a 40 mila euro

MISURA B  – Seal of Excellence

Agevola  progetti di qualità presentati nell’ambito dello Strumento per le PMI di Horizon 2020 di fase 1, ma non finanziati per esaurimento risorse.

L’intensità dell’agevolazione è pari alle seguenti intensità:

MISURA A
L’agevolazione prevista è costituita da un contributo a fondo perduto di importo fisso di 25 mila euro.
MISURA B
L’agevolazione prevista è costituita da un contributo a fondo perduto di importo fisso di 30 mila euro.

Le domande sono presentabili con le seguenti scadenze

Misura A  Domande dal 21 novembre 2019 – 23 gennaio 2020.
Misura B  Domande dal 3 ottobre 2019 al 30 ottobre 2019

La procedura di selezione sarà valutativa a graduatoria.