img img img img

Lombardia: in arrivo un nuovo bando fiere

Lombardia: in arrivo un nuovo bando fiere

La Regione Lombardia ha recentemente approvato un nuovo bando per favorire la partecipazione delle Pmi alle fiere internazionali che si svolgono in Lombardia nel biennio 2020-2021. L’obiettivo è promuovere l’attrattività del “Sistema Lombardia” sui mercati globali e creare occasioni di incontro tra imprenditori italiani ed esteri.

Possono aderire all’agevolazione le Piccole e medie imprese con sede operativa in Lombardia. Lo strumento finanzia la prima partecipazione a una fiera internazionale con data di inizio nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021.

È ammessa la partecipazione ad una data fiera solo qualora l’impresa richiedente non vi abbia partecipato:
• nelle precedenti 3 edizioni, per le fiere con cadenza annuale o inferiore;
• nelle precedenti 2 edizioni, per le fiere con cadenza biennale o superiore.
Ogni domanda può prevedere la partecipazione ad una o a più fiere, intese come fiere distinte o diverse edizioni della stessa fiera.

Oltre ai costi diretti di partecipazione è ammessa a contributo anche una quota di spese per consulenze collegate all’evento, per attività preparatorie o di gestione del follow up dei contatti, e del personale impiegato.

L’agevolazione prevista è un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 15 mila euro, nel limite del:
– 50% delle spese ammissibili per la partecipazione a una singola fiera internazionale,
– 60% per la partecipazione a 2 o più fiere internazionali.

L’investimento minimo è fissato in 8.000 euro. Le microimprese e le startup (fino a 24 mesi) possono inoltre beneficiare di una maggiorazione pari al 5%.

Sarà possibile presentare le domande a partire dal 19 novembre 2019. La procedura di assegnazione delle risorse sarà a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.