Lombardia: stanziati 30 milioni di euro per il bando FRIM FESR Ricerca & Sviluppo

immagine anteprima articolo

Sono stati stanziati 30 milioni di euro per il bando FRIM FESR  per sostenere la realizzazione dei progetti di Ricerca & Sviluppo finalizzati all’ innovazione delle imprese e alla diffusione e utilizzo delle nuove tecnologie.

BENEFICIARI

Possono presentare domanda di partecipazione le PMI con sede operative e attive in Lombardia, le cui attività rientrano a livello di codice primario nella sezione A e nella sezione H, divisioni 49, 50, 51 e 53, della classificazione delle attività economiche ISTAT ATECO 2007.

SPESE AMMESSE

Le spese ammesse riguardano attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale riconducibili alle seguenti tipologie:

  • Personale come ricercatori, tecnici e altro impiegati per la realizzazione del progetto, fino a un massimo del 50% delle spese totali;
  • costi di ammortamento relativi ad impianti, macchinari e attrezzature;
  • costi della ricerca contrattuale, costi delle competenze tecniche e dei brevetti, acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne;
  • Costi dei servizi di consulenza;
  • Materiali direttamente connessi alla realizzazione del progetto per un massimo del 10% delle spese totali;
  • Spese generali per un massimo del 15%.

I progetti ammessi all’ agevolazione devono essere realizzati entro 18 mesi dalla data del decreto di concessione.

AGEVOLAZIONE

L’incentivo sarà un finanziamento agevolato pari al 100% delle spese complessiva ammissibile del Progetto per un importo compreso tra i 100 mila € e 1 milione di € dalla durata compresa tra i 3 ed i 7 anni, di cui massimo 2 anni di preammortamento.

SCADENZA

Le domande potranno essere presentate dal 06 giugno 2019 fino ad esaurimento fondi, in ogni caso non devono superare il 31 dicembre 2021.

 

Vuoi saperne di più?
compila il form per essere ricontattato

Oppure contattaci

(+39) 0382 34282