img img img img

News

News

Scheda -Credito d’imposta per le assunzioni a tempo indeterminato in attività di Ricerca e Sviluppo

Il beneficio è riconosciuto per le assunzioni mediante contratti a tempo indeterminato (anche in caso di trasformazione di contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato) di personale in possesso di titoli quali: dottorato di ricerca universitario o laurea magistrale in discipline tecnico-scientifiche.   Scarica documento

Schede -L.133 lett. C1 Patrimonializzazione delle imprese esportatrici

Lo strumento è finalizzato al miglioramento o mantenimento del livello di solidità patrimoniale dell’impresa (rapporto patrimonio netto / attività immobilizzate nette) rispetto a un “livello soglia”. Le imprese, che raggiungano il livello soglia in fase di accoglimento, possono accedere a una riduzione di garanzia. L’agevolazione consiste in un finanziamento agevolato al tasso vantaggioso dello 0,1% […]

Industria 4.0: incentivi a innovazione e digitale

La quarta rivoluzione industriale è alle porte e, secondo gli esperti, trasformerà completamente il tessuto imprenditoriale introducendo un’integrazione sempre più stretta delle tecnologie digitali nei processi industriali. In questo ambito si inserisce il Piano Nazionale Industria 4.0, presentato il 21 settembre 2016 dal Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda. Il Piano ha l’obiettivo di guidare […]

L’Emilia-Romagna stanzia 10 milioni per la digitalizzazione

La regione Emilia-Romagna, recependo il trend al finanziamento dell’innovazione, inaugurato con l’annuncio del piano nazionale Industria 4.0, ha deciso di destinare 10 milioni dal Fondo Sociale Europeo a progetti di formazione e sensibilizzazione, mirati alle imprese, per sostenere la digitalizzazione, l’internazionalizzazione, lo sviluppo sostenibile e il posizionamento competitivo delle imprese presenti nel tessuto imprenditoriale della […]

Bando FRI: nuovi fondi per agenda digitale ed industria sostenibile

Il Ministero dello Sviluppo economico ha riattivato gli interventi per grandi progetti di ricerca e sviluppo in materia di Agenda digitale e Industria sostenibile, già previsti dai decreti ministeriali del 2014. Il provvedimento consiste nello stanziamento di 450 milioni dal Fondo Rotativo Imprese (FRI) per la concessione di finanziamenti agevolati e 80 milioni a carico […]