img img img img

NUOVI fondi per le imprese del Mezzogiorno e Centro-Nord

NUOVI fondi per le imprese del Mezzogiorno e Centro-Nord

Il PON IC avrà nuovi fondi a disposizione per un importo pari a 1,8 miliardi di euro di risorse comunitarie con un tasso di cofinanziamento UE pari al 100%.

La Commissione europea ha approvato la proposta di riprogrammazione del PON Imprese e Competitività 14-20, il programma destinato alle imprese del Mezzogiorno e Centro-Nord.

I fondi sono stati stanziati con il fine di rafforzare le misure di contrasto alla crisi socioeconomica sviluppatasi in conseguenza dell’epidemia da COVID-19.

Gli 1,8 miliardi di euro si suddividono per circa 1,2 miliardi al Mezzogiorno e per 600 milioni di euro al Centro-Nord e mirano a finanziare:

  • Interventi per le imprese, per un valore di circa 1,3 miliardi. L’obiettivo è di favorire l’accesso al credito, l’ammodernamento tecnologico delle produzioni, la digitalizzazione, lo sviluppo e/o acquisizione di competenze, il sostegno a processi di R&S e grandi progetti di investimento e di open innovation.
  • Nuove iniziative in materia di energia, per un valore di circa 500 milioni. L’obiettivo è di favorire l’efficientamento energetico degli edifici pubblici, l’efficientamento tecnologico delle reti di trasporto dell’energia per l’utilizzo di fonti rinnovabili.

Le risorse concesse dovranno essere spese entro il 31 dicembre 2023, seguiranno informazioni sui principali bandi oggetto di finanziamento.

 


Condividi questa pagina:
Facebooktwitterlinkedinmail