img img img img

Regione Lombardia: fino a 40 mila euro per sostenere le imprese artigiane e del turismo

Regione Lombardia: fino a 40 mila euro per sostenere le imprese artigiane e del turismo

La Regione Lombardia mette a disposizione un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, che dovranno almeno essere pari a 15.000 euro con un contributo massimo pari a 40.000 euro.

Il contributo è rivolto alle piccole e medie imprese artigiane che vogliono investire avendo una di queste finalità:

  • transizione digitale;
  • transizione green;
  • sicurezza sul lavoro anche in ambito Covid-19, relativamente ad interventi di ammodernamento e/o interventi ordinari e straordinari finalizzati al mantenimento in efficienza di impianti e macchinari già di proprietà.

In particolare, sono ammessi i seguenti investimenti: acquisto di macchinari, impianti di produzione, attrezzature, arredi nuovi di fabbrica necessari per il conseguimento delle finalità produttive; costi per interventi ordinari e straordinari finalizzati al mantenimento in efficienza di impianti e macchinari già di proprietà; costi relativi ad interventi di revamping; acquisto di software, licenze d’uso; costi per servizi software di tipo cloud e Software as a service (SaaS); acquisto di licenze per l’uso di marchi e brevetti; costi per opere murarie, impiantistica e costi assimilati; costi per attività comunicazione e marketing; altri costi indiretti (spese generali).

Il bando uscirà nei prossimi giorni, le domande, invece, potranno essere presentate a partire dai primi giorni di ottobre.

L’istruttoria delle domande avverrà secondo una procedura valutativa “a sportello”, in base all’ordine cronologico di invio.