img img img img

Un pacchetto economico di 325 milioni di euro per le imprese da Regione Lombardia

Un pacchetto economico di 325 milioni di euro per le imprese da Regione Lombardia

L’assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia ha presentato un piano di interventi a favore delle PMI lombarde, da attuare in 16 misure, che permette una programmazione dal prossimo settembre, fino al 2024. L’ampio margine di calendarizzazione soddisferà la richiesta delle imprese che potranno organizzare una mirata pianificazione degli investimenti da attuare.

Finalità

Il fondo di 325 milioni di euro sarà distribuito a favore di:

  • transizione ecologica;
  • trasformazione digitale;
  • innovazione;
  • rafforzamento delle competenze e della competitività, anche internazionale.

Dotazioni

Destinazione dei fondi distribuiti:

  • 117,7 milioni di euro per sostegno agli investimenti, declinati in varie misure;
  • 65 milioni di euro per accesso al credito;
  • 38,1 milioni di euro per efficientamento dei processi produttivi;
  • 37 milioni di euro per internazionalizzazione.

Sviluppi

Si inizierà con i fondi per l’internazionalizzazione e lo sviluppo delle PMI lombarde, insieme con un nuovo strumento finanziario a sostegno delle start-up innovative ad alto potenziale.

Per massimizzare l’efficacia degli strumenti messi a disposizione, contestualmente sarà attuata, un’azione di accompagnamento per lo sviluppo delle competenze delle imprese, in coerenza con la Strategia regionale di specializzazione intelligente per ricerca e innovazione S3.

Per consolidare crescita e rilancio del sistema produttivo regionale lombardo, saranno varati interventi di sostegno al microcredito per:

  • nuove imprese;
  • trasformazione digitale dei modelli di business;
  • attrazione di investimenti esteri;
  • rafforzamento della competitività delle filiere e degli ecosistemi produttivi;
  • partecipazione delle PMI alle fiere internazionali;
  • efficientamento energetico degli impianti produttivi.